Descrizione Progetto

La Federazione Regionale Metalmeccanica raccoglie molteplici mestieri attinenti l’area delle lavorazioni meccaniche, Carpentieri meccanici, Elettronici meccanici, Meccanici di Produzione e Subfornitura nonchè della chimica, plastica e gomma. 

Le Federazioni Regionali di Categoria promuovono lo sviluppo e l’organizzazione dei Mestieri loro riconducibili concentrandosi sulla definizione di sinergie tra gli stessi e sulla loro valorizzazione.

Le Federazioni si riuniscono in forma assembleare e affidano la propria rappresentanza ad un Presidente eletto fra i Presidenti dei Gruppi Regionali di Mestiere di propria attinenza.

La Federazione regionale metalmeccanica svolge funzioni di rappresentanza, concertazione e/o collaborazione con gli interlocutori sociali ed economici di livello regionale e nazionale.
La Federazione metalmeccanica intrattiene rapporti continuativi di rappresentanza, concertazione e/o collaborazione con gli interlocutori sociali ed economici di livelllo regionale e nazionale.
Fra le principali problematiche seguite si evidenziano il recepimento e l’attuazione della Legge 122/92 ” Disposizioni in materia di sicurezza della circolazione stradale e disciplina dell’attività di autoriparazione” e della Legge sulla subfornitura n.192/98, nonché le problematiche connesse ai consorzi per la revisione, all’accordo ANIA ed alle tariffe di lavorazione e relativa contrattazione sindacale.

Il comparto ha problemi estremamente diversificati al suo interno.
La metalmeccanica è, in particolare legata ai processi di investimento nel settore manifatturiero e risente in particolare della necessità di introdurre sistemi di qualità aziendale e di reperimento di manodopera specializzata.

Iniziative di carattere informativo e formativo:

  • definizione e promozione di una specifica iniziativa fieristica in Toscana per le imprese della subfornitura,
  • guida operativa Legge 192 del 18 giugno 1998 “Disciplina della subfornitura nelle attività produttive”.

Riferimenti del Consiglio di Categoria:

Presidente
Paolo Rolandi

Responsabile
Guido Radoani

Telefono
06.70374329

Fax
06.77260735

Email
meccanica@confartigianato.it

Indirizzo
Via San Giovanni in Laterano, 152 – Roma

Gruppi regionali di mestiere

Il Gruppo Regionale di Mestiere riunisce i Gruppi di Mestiere costituiti con metodo elettivo a livello provinciale, affida la propria rappresentanza ad un Presidente eletto fra i Presidenti dei rispettivi Gruppi Provinciali e si propone di:

  • promuovere e sviluppare la coscienza sindacale degli imprenditori delle imprese  rappresentate per la difesa dei loro interessi professionali;
  • tutelare e assistere i soggetti rappresentati sul piano sindacale, economico, tecnico-professionale, a livello istituzionale regionale e  in tutte le sedi competenti,
  • coordinare l’attività delle Associazioni provinciali del Mestiere di riferimento,
  • contribuire alla definizione di contratti collettivi regionali di lavoro,
  • rappresentare la categoria sia nei confronti della Regione, e degli altri Organismi pubblici territoriali aventi competenza nel settore, sia nelle vertenze sindacali a livello regionale,
  • contribuire all’assistenza tecnica specializzata nello specifico campo di attività professionale,
  • collaborare all’attuazione di iniziative tendenti all’informazione, alla formazione, all’aggiornamento professionale, all’assistenza tecnica e al miglioramento dei servizi per i vari livelli del sistema Confartigianato,
  • realizzare ogni altra iniziativa volta a tutelare gli interessi della categoria.

Recapiti

Presidente
Ugo Arnulfo

Consiglio Direttivo
Flavio Conte, Alfredo Porcelli, Barbara Ramaioli, Paola Signorati

Telefono

Fax
06.77260735

Email
meccanica@confartigianato.it

Indirizzo
Via San Giovanni in Laterano, 152 – Roma

Recapiti

Presidente
Paolo Rolandi

Consiglio Direttivo
Federico Boin, Marco Bressan, Mario Picone

Telefono
06.70374329

Fax
06.77260735

Email
meccanica@confartigianato.it

Indirizzo
Via San Giovanni in Laterano, 152 – Roma